Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

RikForFun

Testers
  • Content Count

    491
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

RikForFun last won the day on December 28 2019

RikForFun had the most liked content!

4 Followers

About RikForFun

  • Rank
    Treepie

Profile Information

  • Language
    English
  • Guild
    N.H.Italy
  • Gender
    Male
  • Location
    Italy

Recent Profile Visitors

2,976 profile views
  1. Faccio il possibile per sistemare il mio dovere RL ed esserci. EDIT del 24/6 Le dinamiche dello sviluppo di ArtCraft ovviamente non hanno tenuto conto della settimana di ferie che ho previsto. La campagna (la prima di fascia dreg sul server LIVE) coincide quasi interamente con una settimana in cui sarò fuori città. Mastico amaro, ma in fondo Crowfall è solo un gioco.
  2. Ciao, come dice il buon Kraahk, questa sezione e il server discord di Crowfall nato da un iniziativa in questo forum sono al momento i principali punti di riferimento. Per quanto riguarda la presenza di italiani, so che alcuni militano in gilde internazionali e sono alquanto attivi da prima della versione Alpha. Se ti interessano gruppi organizzati che abitualmente comunicano in italiano, non credo al momento ne esistano. Fino a pochi mesi fa il gioco è stato interessato da corposi cambiamenti ed ancora adesso non tutti i sistemi di gioco sono a punto. Questo ed i periodici wipe imho hanno scoraggiato una partecipazione continuativa. Confido che da un momento all'altro nel Belpaese appaiano gilde o game community interessate a questo gioco, quindi resta sintonizzato. In bocca al lupo per gli esami.
  3. Hi. In short: You can play on NA server and no release date yet. Penso sia meglio per entrambi proseguire in italiano. 😃 Per quanto riguarda la distribuzione in Europa, vengono utilizzati gli stessi account dei giocatori USA. Si tratta di un unico universo o, più propriamente, un multiverso in cui i nostri pg (crows) si calano a seconda delle opportunità. Dall'Italia mi collego abitualmente ai server USA ed al lancio avremo server attivi da entrambi i lati dell'Atlantico per permetterci di scegliere se partecipare a campagne con orari e ping più favorevoli per il vecchio continente (ideali per il PvP) o unirsi ad una playerbase presumibilmente più vasta (per chi predilige l'aspetto sociale e commerciale del gioco). La data del lancio non è fissata. Dopo la Alpha ci attende la closed-Beta in cui è preventivata la possibilità per tutti gli iscritti di provare il gioco (entro limiti ancora da chiarirsi). Attività in gioco in lingua italiana purtroppo al momento non me ne risulta, ma se vuoi restare in contatto guarda il discord "ufficiale" e la sezione italiana del forum. https://community.crowfall.com/forum/48-comunità-italiana/
  4. It' s war story. Do you believe Dearon the First, the Young Dragon, wrote accurately regarding dornishmen on his own The Conquest of Dorne? It pleased the Young Dragon to make all our armies larger when he wrote that book of his, so as to make his conquest much more glorious, and it has pleased us to water the seed he planted and let our foes think us more powerful than we are. —Doran Martell to Arianne Martell By the way, I liked it.
  5. You sowed and you are not going to enjoy the harvest. Sometimes things have to happen this way. But it is sad. Take care and good luck.
  6. Orbene, ci siamo. Per chi non ha l'accesso al TEST, finalmente è possibile provare le campagne gilda contro gilda in LIVE. Per me... ho seguito gli eventi in forum, ma non ho avuto tempo di giocare. Soprattutto non ho saputo trovare il tempo per avanzare un pg/vessel al livello 20 per accedere alle campagne del dreg (che non è proibitivo, ma ci vuole). Magari domani farò le ore piccole, almeno per non perdere la prima campagna dreg LIVE. Questo è il momento per organizzarsi in gilda, non necessariamente per diventare protagonisti del server, ma per collezionare utili fallimenti in attesa di un lancio che, entrato Crowfall in Alpha, sembra molto meno lontano.
  7. This thread suggest a way to approach the development state of Crowfall starting with LIVE environment and then focusing in TEST. Players more expert than me pointed out how this approach is possibly flawed. Meanwhile I figure the expectation new players are going to spend meaningful time in LIVE means 5.11* is not going to be deployed in LIVE for a meaningful amount of time (months?). We are NOT expecting players moving from LIVE to TEST, we are expecting features moving from TEST to LIVE. That's all.
  8. Ciao vcandu, colgo l'occasione del tuo intervento per una doverosa precisazione. A chi chiede in forum dove siano gli italiani attivi rispondo per la percezione che ne ho frequentando il forum (ed il canale "ufficiale" italiano discord noto qui in forum). Qundi la mia risposta è incompleta e non ho i mezzi per sapere chi si connetta ai server NA o UE dal nostro Bel Paese. D'altra parte chi chiede se ci sono "giocatori italiani attivi" credo sia interessato a giocatori che abbiano la loro specificità di "italiani". Specificità che in un gioco on-line dove ci si palesa tramite avatar di etnie prese dalla narrativa fantastica credo possa indicare solo propensione all'uso della lingua italiana nelle comunicazioni in gioco. Mi è infatti nota la presenza di italiani anche nelle gilde più attive e con una significativa esperienza dei cinque anni di Crowfall. Giocatori che comunicando abitualmente in inglese (o altra lingua) non hanno alcuna differenza sensibile in termini di gioco con chi italiano non è. In questo senso quindi ti faccio una domanda che se non voglio sia altrimenti intesa: Sei davvero "italiano"?
  9. Five days of WFH so far due to covid-19 quarantine. I'm a privileged, because not all company have enough resources to organize "smart working" as soon as possibile. Some of you know, in all Italy most of exercises are closed. We are politely keeping a meter of distance with everybody in open places, visiting only our closest relatives and making queues before entering a supermarket not to have it crowded inside. No theaters, museums, concerts, strikes or religious services. Italy apparently was unluck being the first cases in one of our most populated region. Meanwhile Spain, Germany, UK and France had more time to prepare themselves. Glad to hear you in Austin did not wait to see hundreds of death as in Milano to try your best and keep yourselves safe. Wish nobody of you will see what is happening in hospitals here.
  10. Yes, I like lore. But keep it short and simple. I'm not a guy who expects thrilling and pleasure from the text of a game, rather I'm glad of a meaning to the task I'm doing. I'd like lore about protecting the defenceless, repaying injustice, seeking glory or revenge and so on. More struggling tales usually have better place in books.
  11. Ciao. A quanto mi risulta i pochi italiani attualmente attivi militano in gilde internazionali. I più sono in attesa dell'uscita della 5.11* che arriverà "presto" e dei consistenti cambiamenti che porterà per provare sistemi di gioco più maturi (e più simii a quelli che vedremo al lancio). Un saluto,
  12. Per essere onesto ho comprensione di chi si sente con le idee confuse, leggendo che la milestone in arrivo è la 5.110 mentre in linea abbiamo la 5.100. Dopo la 5.8.*, mi aspettavo la 5.9, invece è arrivata una 5.90 per fare posto alla 5.92. Ora ACE ha ricominciato a denominare le versioni solo con la prima cifra dopo il punto: 5.100 e 5.110. A complicare le cose la 5.110 non verrà seguita da una 5.120, dato che il Q&A ha ribadito che questa milestone è l'ultimo corposo aggiornamento prima di passare al perfezionamento delle varie componenti. Insomma per il 2020 è in arrivo la 5.110 (o 5.11) e poi dovrebbe vedersi l'agognata alpha (6.0) se non, parrebbe, addirittura la beta. Ma i condizionali sono d'obbligo. Nel frattempo concentriamo la nostra attenzione sulla novità più imminente. La 5.11* porterà a breve (questo mese?) sistemi ancora mai presentati a noi giocatori-sostenitori-tester del progetto. In primis quello da cui deriva il nome della milestone: il sistema del favore degli dei. Finora abbiamo visto (Trials of God) solo competizioni che premiavano la capacità di una fazione di annettere postazioni. Si vuole invece premiare la capacità dei giocatori organizzati di perseguire un obiettivo che varia con le stagioni di Crowfall (quindi quattro diversi obiettivi a campagna) e dipende dalla divinità a cui il giocatore è devoto. Se ho capito bene il concetto, dovrò passare la primavera a seguire i comandi di un dio che mi ha scelto come campione immortale, poniamo sia Valkin, ad esempio strappando postazioni ad altri giocatori. Ma, arrivata l'estate, Valkin potrebbe chiedere di essere onorato con la creazione (o il sacrificio) di oggetti. Quindi continuare a competere per il possesso di postazioni conquistate non mi porta alcun punto (o mi porta scarsi punti), ma resta solo un espediente per evitare che tale possesso vada a vantaggio dei devoti ad una divinità che vuole guerreggiare. Vedremo quanto l'implementazione somiglierà a quello che ho descritto. Nel frattempo, parlando di "giocatori organizzati", ovviamente sottointendevo le gilde. Finora esistevano solo in forum (e nel simboletto che appare sopra al personaggio in gioco), la 5.11* ci porta le campagne gilda contro gilda. Ovvero la fascia del dreg. Qui sarà decisamente d'obbligo l'organizzazione collettiva e spero davvero tanto che sia presente anche la meccanica della sottimissione. In questo modo gilde aperte a giocatori casuali potrebbero non scomparire di fronte alla forse pressione competitiva dei pro. Gli altri sistemi in arrivo per il dreg sono infatti fruibili quasi esclusivamente mediante la cooperazione di giocatori. Si vedrà la costruzione "libera", ovvero la possibilità di posizionare edifici nelle parcel, a condizione che siano rispettati i limiti propri della parcel (quindi molte costruzioni in una Province, meno in una Shire, nulla nelle Farm). Il bello è che gli edifici non saranno solo abbellimenti o appoggi per il mercante che vende risorse e drop, ma avranno specifiche funzioni. La scelta di un certo tipo e qualità di edificio sarà quindi corrispondente alla strategia che vuole adottare chi contribuisce alla città. In che modo? Di più non è dato sapere per certo... e mi sono allargato a suffcienza con speculazioni per un solo post. Ci sarà anche il sistema delle carovane, altro elemento dove la cooperazione potrà essere cruciale. Infatti chi è specializzato in raccolta di risorse dovrà trovare qualcuno in grado di difendere la carovana lungo il percorso. Vedremo inoltre le cavalcature. Nel senso letterale del termine, dal momento che le cavalcature sono apparse in test come effetto di incremento di velocità ma non nella loro veste grafica. Infine dovrebbe apparire la classe più misteriosa del gioco, il Frostweaver, unica a non essere stata implementata quando le altre sono tutte presenti da oltre un anno. Questa situazione ha dato adito alle più ardite teorie sulle caratteristiche che avrà. Vedremo (sperem). A tutto ciò si accompagnerà una ulteriore revisione della collocazione delle skill nel grafo di sviluppo del personaggio, come pure qualcosa cambierà nell'ambito dei talenti. Questo al fine di tagliare fuori del tutto quello che non risulta abbastanza convincente da giungere pronto al momento del lancio. Un atteggiamento che a quanto ho visto è inedito per la ACE e che testimonia come la determinazione a portare nel 2020 il gioco all'ampio pubblico è elevata. Questo è per aggiorare la community italiana. Ho latitato terribilmente e positivamente preso dalla RL, ma non mi è neppure sembrato doveroso inserire quanto sopra quando si è descritto questi contenuti, ad ottobre dello scorso anno, per dirvi che c'erano ancora mesi di attesa. Un saluto a tutti e la solita raccomandazione di aggiungere, correttere, dileggiare il sottoscritto per migliorare il presente post.
  13. Did the phrase "PVP oriented" ring some bells?
  14. Salve a tutti. Eccomi a riassumere quello che ci ha portato la milestone 5.100, a cui seguiranno le versioni di completamento (solo ACE sa se ci sarà una 5.100.1 o una 5.101...) Ho seguito la parte principale del Q&A di luglio, ma confesso che non ho sentito la parte delle domande e risposte, quindi certamente c'è qualcosa da aggiungere e chi può è il benvenuto a farlo. Nel frattempo vediamo le novità delle "sorti della guerra" (questa milestone infatti ha un nome, "Fortune of War"). Orbene, quello che è arrivato in linea consta di quanto segue: Sistema di raccolta bottino da NPC (looting) - Al tempo della 5.4 ci si chiedeva che ci facessero i cinghiali delle monete d'oro che si portavano appresso e che si rinvenivano quando venivano uccisi. Amarcord a parte, l'introduzione delle war tribe ha consentito di definire un ciclo di remunerazione dove gli oggetti di uso al PG (armi, armature, cibarie, bendaggi, rune) sono esclusive di nemici aggressivi (e giustificabili in lore dall'essere stati forgiati o sottratti dai mob), mentre i mob non aggressivi restano a fornire prevalentemente risorse per il crafting. A questo riguardo, se da un lato armi ed armature ottenute dal loot sono un ragionevole strumento per consentire al PG di avanzare di livello, chi desidera il meglio per competere nelle campagne più remunerate ha comunque la necessità di rivolgersi ad uno specialista. L'altro elemento centrale della milestone è l'"embargo". Non è quindi più possibile interagire indiscriminatamente con le campagne, ma ci sono limiti su ciò che è possibile portere dento e fuori da esse. Nel caso di God's Reach, in realtà, la situazione è la medesima che avevamo nelle 5.9* ad import/export libero, dove la vault ha tutte le funzionalità della spirit bank e molte di più (stack automatico degli oggetti, per dirne una). Sui Trial, invece, è necessario accedere al mondo per collegare la propria lobby con la banca collegata al CW. Non solo c'è un limite al numero di passaggi che è consentito fare verso e dalla campagna, ma ci sono limiti anche sull'accesso. In particolare per prendere parte al Trial di Arkon è necessario un vessel di livello non inferiore a 20. Novità inattesa una combinazione inaudita di razza e classe, il fae knight... che a tradurre letteralmente sarebbe Cavaliere Fatato, ma chi ha letto il lore sa che nell'univero di Crowfall le fae sono spiriti molto poco benevoli. Altro elemento aggiunto l'indicazione sulle mappe del mondo della posizione delle war tribe, con relativa razza e livello. Ottimo ausilio per chi cerchi una destinazione. La milestone ha portato o dovrebbe portare inoltre altri cambiamenti che enumero semplicemente: - cancellazione (wipe) dei personaggi - variazione sulle finestre per l'assedio dei mastii, che non si vuole avere a cedenza quotidiana. - modifiche alle discipline, con l'inserimento nell'albero dei talenti delle skill provenienti dalle discipline maggiori. Recentemente era stato anche introdotto il differente livello di rarità delle dicipline che richiede un vessel adeguato e la possibilità di combinare discipline di rarità minore per averne della rarità desiderata. - ritocchi all'artigianato con una minore differenziazione tra gli oggetti realizzati con materiali di maggiore qualità rispetto a quello con qualità minore. Per quanto riguarda quello che verrà, ho aggiornamenti solo relativamente al tema "trasformazione del vessel", un sistema ancora in studio che dovrebbe consentire di scambiare il vessel con uno di rarità maggiore per consentire una più immediata gestione del personaggio (al momento si deve craere un nuovo personaggio e livellarlo da zero). Infine Todd ha espressamente manifestato contrarietà a fissare date (alpha, beta, quantoaltro) per poter avere la libertà di revisionare quello che non è soddisfacente -------------------- Mi sono preso qualche ora di gioco (lo ammetto, volevo il badge ed ho portato apposta il PG al 20) e devo dire che ho apprezzato molto di quello che ho trovato. Scrivo quindi i passi che ho fatto con i PG che ho giocato (ne ho iniziati tre, ma solo con il primo sono giunto alla parte finale di God's Reach). - Si inizia nella ormai familiare area dei ragni con un paio di mele e le più inefficenti armi mai forgiate. Ciò è sufficiente però a fare fuori qualche aracnide, guadagnando i primi livelli e raccogliendo pochi materiali e avendo la possibilità di trovare un'arma più adeguata (nella mia esperienza in due casi su tre). - Dalle casse sparse qua e la si prende la carne cruda, che può essere cotta al fuoco da campo per tenere a bada il contatore dei polli, e può essere una buona idea raccogliere un po' di knotwood per fare un piccone e sperare di droppare qualche mela. - Intorno al livello 3 è conveniente prendere il portale per il tempio. Qui si trova l'area con le postazioni dell'artigianato, dove oltre alla generale ho fatto tesoro di quella per la cottura (che equivale al fuoco da campo di cui sopra). - Nei dintorni del tempio ci sono i cinghiali. Fermarsi a caccia fornisce un altro po' di exp, ma soprattutto carne e pelliccia. C'è da raccoglierle dalla carcassa con il coltello (anche quello nella dotazione della prima area). Con la pelliccia si fanno le pelli che servono, assieme a qualsiasi minerale e ad un minimo di polvere etere, a crearsi le prime protezioni.. se non si ha prima la fortuna di dropparle. - E' anche il momento opportuno per creare gli strumenti intermedi (coltello, piccone, accetta e martello) che ora richiedono uno strumento base, qualsiasi minerale e polvere eterea. Sono utili perché quelli primitivi durano veramente poco, anche se non è certo che se ne abbia il bisogno. Se non si sono droppate armi, il martello occorre per spaccare pietra ed avere qualcosa di meno approssimativo. - Personalmente trovo conveniente, invece di cuocere carne alla griglia, fare lo stufato. Richiede oltre alle carne fogli metallici (da minerali qualsiasi) e mele o similari. Aggiunge al pasto l'effetto "dined", la cui utilità non mi è ancora chiara. - Se ancora non lo si è fatto per caso, a questo punto si dovrebbe attaccare briga con i mob dei warcamp prossimi al tempio, raccogliendo esperienza e armi per sostituire le proprie o ottenere altra exp con il sacrificio. Se non si è in gruppo, c'è la difficoltà di cercare di fare un combattimento in parità numerica. Con il ranger ho adottato la strategia di colpire con una freccia ed allontanarmi subito. Tipicamente mi seguiva solo il mob che avevo colpito e riuscivo a freddarlo perdendo un minimo di HP. Certo la volta che sono arretrato in bocca ad un ragno non è finita bene. - Dal tempio partono altri portali. Uno è per un'area senza combattimenti che presumo debba servire come mercato ai giocatori. Gli altri indicano il rank delle war tribe presenti: 3, 4, 5 e 6-8. Considerato che il rack moltiplicato per 3 corrisponde appossimativamente al livello di un pg in grado di affrontare quel mob, abbiamo una palese indicazione di quale area scegliere per continuare a livellare. Con mia gradita sorpresa, la war tribe dell'area più difficoltosa mi ha consentito anche di acquisire equipaggiamento avanzato (ovviamente di rarità comune). - A mano a mano che si avanza di livello si sbloccano gli slot delle rune. Rune minori talvolta sono droppate. Per le rune maggiori mi sono rivolto ai mercanti del tempio. Qualità comune (del resto qualità migliore non starebbe sul vessel) per 500 monete, la scelta è ampia e qui ci si orienta con classe e stile di gioco. Per il mio pg ranger ho scelto una runa "dryad" per avere una cura addizionale ai bendaggi. Questo è tutto. La mia sincera gratidudine a chi è arrivato alla fine dell'intero discorso.
×
×
  • Create New...